Topolino di campagna va al Sharm El Sheik a prendere la pizza d'asporto

(Post per quelli che conoscono i miei amici)
Prima me ne stavo qui ad aspettare che scendesse la manna dal cielo per farmi una focaccina azima e sfamarmi, mentre Illustrator fremeva per essere chiuso e il beck'sino si freddava tutto soletto nel frigorifero. Poi ho deciso che forse oggi la manna non sarebbe scesa e mi sono messa i jeans per andare al Sharm El Sheik a prendere la pizza d'asporto. La maglietta del pigiama sotto il cappotto non la vede nessuno ma i pantaloni sì!
Macchinina - via - rotonda - via - rotonda - parcheggio vuoto.
Lascio la macchina e scendo al volo. Al pizzaiolo non sembra vero di aver acceso il forno per qualcuno.
Entro
Sorrido
(Mi vedono una volata al mese quando sono sfatta e a casa Illustrator aspetta di essere chiuso)
Mi avvicino al tabellone "scegli che pizza vuoi e ti dirò chi sei".
"Allora la mamma come sta, è da tanto che non la vedo!" chiede lui
E quando mai ha visto mia madre? penso io
"Bene bene grazie!"
"Una o due pizze?"
"Una!"
"Margherita Special o Ortolana?"
...
Special=io
Ortolana= gaia
...
...
gaia=madre
"Special grazie!"
E chi glielo dice adesso?