Terribili le notizie che ci giungono dalla Brianza dove il rischio Tsunami diffonde il panico tra la popolazione. (nda cit "Dani")

La protezione incivile è stata allertata. Restate in ascolto per ulteriori ragguagli.

Lunedì 23 giugno alle ore 23.19 Tzunami varcava la soglia della camera da letto. Capello irto, camicia da notte in pile, calzine anti scivolo e scaldamuscoli pelosi asciugati al naturale.

Gli scaldamuscoli sono neri.

I capelli sono rossi.

Tzunami è tinta.

Si avvicina al letto con passo assonnato e all'improvviso un cratere le si apre sul viso: sbadiglia! Si infila sotto le coperte, appoggia la testa sul cuscino, esclama: "Mi addormenterò in un nano secondo! Buona notte!". Si accoccola e dorme.

"'notte!" Dico... allugo la mano e prendo i tappi...

Coloro che sono passati attraverso questa grande tribolazione avevano, già nel pomeriggio, inviato telegrammi di supporto e consigli per l'evacuazione.

Sta mattina io e il mio gatto abbiamo le occhiaie.